HomeBibliotecaF1Stati

Home - Sintassi SQL

Sintassi dell'istruzione SELECT

I seguenti comandi devono essere scritti nello stesso ordine riportsto qui sotto.

SELECT [DISTINCT | ALL] { * | < elenco colonne >}
FROM < nome tabella > [{, < nome tabella >} ... ]
[ WHERE < condizione di ricerca >]
[ GROUP BY < specifica di raggruppamento >]
[ HAVING < condizione di ricerca >]
[ ORDER BY < condizione di ordinamento >]
[ LIMIT < valore >]

SELECT

Affianco al questo comando occorre indicate le colonne che si vogliono visualizzare, separate dalla virgola. L’asterisco (*) seleziona tutte le colonne indicate nel comando FROM. Il comando DISTINCT posto tra SELECT e il nome della colonna elimina tutte le occorrenze di un valore all'interno della colonna. Il comando AS cambia il nome di visualizzazione della colonna, si possono anche inserire delle colonne calcolate scrivendo l’operazione e dandogli un nome con AS.

FROM

Indica la tabella o le tabelle in cui deve operare il comando SELECT, separate dalla virgola.

WHERE

Indica la condizione logica con cui vengono filtrate le righe. Nel caso vi siano due o più tabelle selezionate occorre metterle in associazione, attraverso la chiave esterna, indicando in un’eguaglianza i campi chiave.

GROUP BY

Raggruppa le righe con lo stesso valore indicate nella clausola.

ES:
SELECT Classe, COUNT(*) AS Num_alunni
FROM Alunni
GROUP BY idClasse;

HAVING

Dopo aver effettuato i raggruppamenti è possibile applicare ad essi delle condizioni

ES:
SELECT Classe, COUNT(*) AS Num_alunni
FROM Alunni
GROUP BY idClasse
HAVING Num_alunni>25

ORDER BY

Ordina i record della colonna indicata, se si vuole un ordinamento decrescente si scrive DESC dopo il nome della colonna.

LIMIT

Dopo questo comando si scrive un numero intero positivo. Il comando limita il numero di record estratti al valore indicato.